Al via i lavori per un costo totale di 120 mila euro che sarà coperto dalle offerte dei fedeli

di Gabriele Minelli

CAZZAGO SAN MARTINO (BS) – Sono iniziati i lavori di restauro della torre campanaria di Bornato. Il progetto per la sistemazione dell’imponente struttura, che domina all’alto dei suoi 36 metri il centro della frazione cazzaghese, è partito martedì con il montaggio dei ponteggi e l’avvio dei lavori.

Dopo alcuni interventi per la chiesa e l’installazione di un nuovo sistema di riscaldamento negli scorsi anni, tocca quindi ora alla torre ricevere le attenzioni dei restauratori, per un intervento da 120 mila euro totali circa. Ad occuparsi dell’intervento sulla parte muraria c’è Arca restauri di Travagliato, mentre al restauro delle campane sta lavorando la ditta Rubagotti di Chiari.