Questa mattina a Barbariga, comune della Bassa bresciana, presso la scuola primaria A. Manzoni è andata in scena una simpatica ed interessante mattinata all’insegna della cultura campanara, un’arte dal sapore antico ed affascinante, illustrata ai bambini delle classi del plesso scolastico.

Ad introdurre la mattinata, con alcuni cenni storici legati alle campane del paese, il sindaco Giacomo Uccelli seguito poi dalla spiegazione dei maestri campanari dell’azienda Rubagotti Carlo di Chiari.

Dopo una breve spiegazione i bambini, accompagnati dai loro insegnanti, si sono recati presso la Chiesetta della Madonna del Ducco dove, da qualche settimana, sono state riposte le campane dopo il restauro eseguito proprio dall’azienda Clarense.

Qui i bambini hanno potuto vivere da vicino la magia delle campane provando loro stessi a “tirare le corde”, un’esperienza vissuta con grande entusiasmo da tutti quanti che ha avvicinato anche i più piccoli alle nostre tradizioni del passato e verso un’arte ormai da molti dimenticata.